I FIORI DI BACH IN PRATICA

Nel 1983 l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) ha riconosciuto e raccomandato i Fiori di Bach trai metodi di cura. L’approccio alla malattia nell’epoca in cui viviamo è legato unicamente ai sintomi e agli organi malati. Abbiamo farmaci per la febbre, antibiotici per le infezioni, curiamo stomaci, fegati, ossa, cervelli come se non fossero nostri, dimenticando che, come scrisse lo stesso Bach, “ la malattia alla sua origine non è materiale, ciò che conosciamo è l’effetto ultimo prodotto sul corpo, dietro ogni malattia ci sono le nostre ansie, i nostri piaceri e dispiaceri, cerchiamoli, guariamoli e con la guarigione scomparirà la malattia di cui soffriamo”.

Da allora sono stati scritti centinaia di libri con le caratteristiche di ogni fiore e le modalità di applicazione. Ma nel momento della necessità è difficile riconoscere tra la miriade di informazioni quali fiori sono più adatti a noi in quel momento.

Questo corso oltre a fornire delle conoscenze teoriche mirate e una guida all’applicazione  offre l’opportunità di apprendere una tecnica di kinesiologia applicata per poter selezionare praticamente, nel momento della necessità, i Fiori che ci occorrono.

A tutti i partecipanti al corso verrà omaggiato un libro sui Fiori di Bach gentilmente offerto da GUNA, fino ad esaurimento scorte.

Il corso si svilupperà in tre incontri di due ore ciascuno

Numero minimo di partecipanti: 6

Costo del corso (prezzo speciale per gli associati)  80 euro

Docente: dr.ssa Paola Toscano (medico)

sede del corso: Associazione UNA SALUTE MOLTE VIE – via A. Vespucci 47 – Torino